Bild på författaren.

Gregory Bateson (1904–1980)

Författare till Metaloger

25+ verk 2,555 medlemmar 24 recensioner 11 favoritmärkta

Om författaren

Foto taget av: from Wikipedia

Verk av Gregory Bateson

Metaloger (1972) 1,233 exemplar
La Nouvelle communication (1981) 35 exemplar

Associerade verk

The Dialectics of Liberation (1968) — Bidragsgivare — 134 exemplar
Anthropology of Folk Religion (1960) — Bidragsgivare — 51 exemplar
Perceval's Narrative: A Patient's Account of His Psychosis, 1830-1832 (1838) — Redaktör, vissa utgåvor31 exemplar
Traditional Balinese culture; essays (1970) — Bidragsgivare — 5 exemplar

Taggad

Allmänna fakta

Medlemmar

Recensioner

Quando, tanto tempo fa, ho scelto la facoltà alla quale iscrivermi sono stato fortemente influenzato dalla letteratura. Ciò che cercavo era il ritorno alla Natura che trovavo nei testi degli autori di cui mi nutrivo. Per questo ho scelto di laurearmi in Scienze Forestali. Può apparire una scelta contraddittoria: una laurea scientifica scelta sulla base di un influsso letterario, una laurea che ha come obiettivo il governo del mondo naturale per ottenerne benefici materiali scelta sulla base di riflessioni filosofiche. Ma lo spirito che mi ha animato nello studio è stato sempre quello: ricercare l'equilibrio tra due estremi in apparente antitesi.
Bateson apre questa relazione - tenuta nel 1968 - proprio con l'esame di una opposizione tra due schieramenti che si contrappongono e che determinano la continuazione del conflitto impedendone la risoluzione. Non è lo schierarsi che permette di concludere il conflitto né il porsi in una posizione terza, quella che prevede la comprensione e la mediazione. Ma questa terza posizione, anche se non assicura una soluzione stabile, permette di contenere l'entità dei disequilibri che il conflitto genera.
Bateson esamina il modo in cui le popolazioni naturali si riproducono e evidenzia come l'evoluzione esponenziale delle popolazioni sia un fenomeno naturale che denota salute nelle specie che lo attuano; sono poi le dinamiche dell'ambiente che circoscrivono e limitano questi sviluppi contenendoli entro limiti che garantiscono la stabilità. Ma in assenza di limiti, in assenza di fattori di contenimento l'aumento esponenziale può esso stesso diventare il limite.
La comprensione di questo meccanismo diventa essenziale per la sopravvivenza.
I meccanismi che hanno permesso alla specie umana di contrastare le forze che ne hanno limitato la diffusione e moltiplicazione stanno generando squilibri di dimensioni vastissime. Un meccanismo nato per favorire la sopravvivenza - il pensiero finalizzato all'ottenimento di risultati in tempi rapidi - sta minando in profondità la nostra possibilità di sopravvivere in un pianeta che si sta facendo sempre più piccolo.
Non solo: la capacità di costruire soluzioni sempre più raffinate e necessariamente settoriali ci sta allontanando da una visione d'insieme, dalla visione sistemica di un tutto che stiamo perdendo e dal quale ci stiamo rapidamente allontanando.
Molto bello il passaggio in cui Bateson commenta il ribaltamento nella gerarchia tra mondo e mente, tra uomo e protozoi: nella concezione classica è la mente che crea il mondo; nella concezione moderna la mente prende avvio dal mondo. Siamo arrivati a questa conclusione ma sembra che non vogliamo rispettare i genitori cui dobbiamo la nostra esistenza.
Insomma, una bellissima riflessione.
… (mer)
 
Flaggad
claudio.marchisio | Jun 23, 2022 |
Bateson is an absolutely brilliant thinker and is worth reading just for the insight into the way his mind works. He covers a wide variety of topics in these collected essays, with the joint thread being applying systems thinking, cybernetics, communication and information theory to these diverse fields - from psychiatry to evolutionary theory/biology to policy making and more. Another common thread in all of them is ecology of mind/ideas, with special emphasis on unexamined tenets of a culture. The consequences of Western civilization's 'man vs nature' idea being the prime, but not the only example.… (mer)
1 rösta
Flaggad
SandraArdnas | 11 andra recensioner | Jun 2, 2020 |
Started and couldn't finish. Not bad just not very interesting to me at this point.
 
Flaggad
Skybalon | 11 andra recensioner | Mar 19, 2020 |
Gregory Bateson and his daughter explore the natural history of ideas, exploring the nature of the mental process and its connection to the natural world or "the pattern which connects" all living things.
1 rösta
Flaggad
PendleHillLibrary | 1 annan recension | Jun 9, 2016 |

Listor

Priser

Du skulle kanske också gilla

Associerade författare

Statistik

Verk
25
Även av
5
Medlemmar
2,555
Popularitet
#10,049
Betyg
4.1
Recensioner
24
ISBN
123
Språk
13
Favoritmärkt
11

Tabeller & diagram