Bild på författaren.

James D. Watson

Författare till Den dubbla spiralen

30+ verk 5,714 medlemmar 77 recensioner 6 favoritmärkta

Om författaren

James Dewey Watson James D. Watson was born on April 6, 1928. Watson was an extremely industrious student and entered the University of Chicago when he was only 15. He received his Bachelor of Science degree in Zoology four years later, and went on to earn a Ph.D. in the same subject at Indiana visa mer University. He was performing research at the University of Copenhagen in Denmark, when he first learned of the biomolecular research at the Cavendish Laboratory of Cambridge University in England. Watson joined Francis Crick in this work in 1951. At the age of 25, he and colleague Crick discovered the structure of DNA, the double helix. Watson went on to become a Senior Research Fellow in Biology at the California Institute of Technology, before returning to Cambridge in 1955. The following year he moved to Harvard University, where he became Professor of Biology, a post he held until 1976. Watson and Crick won the 1962 Nobel Laureate in Medicine for their discoveries concerning the molecular structure of nuclear acids and its significance for information transfer in living material. In 1968, Watson published his account of the DNA discovery, "The Double Helix." The book became an international best-seller. Watson became the Director and later President of the Cold Spring Harbor Laboratory. In 1988 he served as Director of the Human Genome Project at the National Institutes of Health, a massive project to decipher the entire genetic code of the human species. Watson has received many awards and medals for his work, along with the Nobel Prize, he has also received the Presidential Medal of Freedom. (Bowker Author Biography) visa färre
Foto taget av: © 2003 Bill Geddes

Verk av James D. Watson

Den dubbla spiralen (1969) — Författare — 3,052 exemplar, 45 recensioner
DNA: The Secret of Life (2003) 693 exemplar, 13 recensioner
The Double Helix [Norton Critical Edition] (1968) 376 exemplar, 3 recensioner
Molecular biology of the gene (1965) 345 exemplar, 2 recensioner
Avoid Boring People: Lessons from a Life in Science (2007) 317 exemplar, 7 recensioner
Genes, Girls, and Gamow: After the Double Helix (2001) 184 exemplar, 1 recension
Recombinant DNA (1983) 143 exemplar, 1 recension
The Annotated and Illustrated Double Helix (2012) 123 exemplar, 4 recensioner
A Passion for DNA: Genes, Genomes, and Society (2000) 61 exemplar, 1 recension

Associerade verk

Molecular Biology of the Cell (1983)vissa utgåvor1,172 exemplar, 9 recensioner
The Oxford Book of Modern Science Writing (2008) — Bidragsgivare — 807 exemplar, 6 recensioner
The Future is Now: America Confronts the New Genetics (2002) — Bidragsgivare — 16 exemplar

Taggad

Allmänna fakta

Namn enligt folkbokföringen
Watson, James Dewey
Födelsedag
1928-04-06
Kön
male
Nationalitet
USA
Födelseort
Chicago, Illinois, USA
Bostadsorter
Cold Spring Harbor, New York, USA
Utbildning
University of Chicago (BS)
Indiana University (PhD)
Priser och utmärkelser
Nobel Prize (1962)

Medlemmar

Recensioner

Interesting discussion about the road to identifying the structure of DNA .
 
Flaggad
CatsandCherryPie | 44 andra recensioner | Jun 16, 2024 |
"La doppia elica" di James D. Watson è un libro straordinario che racconta in modo avvincente la storia di una delle più grandi scoperte scientifiche del XX secolo: la struttura a doppia elica del DNA. Scritto dallo stesso scienziato che, insieme a Francis Crick, ha vinto il Premio Nobel per la Medicina nel 1962 per questa scoperta rivoluzionaria, il libro offre un'opportunità unica di comprendere il processo di scoperta scientifica da parte di uno dei protagonisti stessi.

Watson affronta il tema con passione e una prosa coinvolgente, rendendo accessibile anche ai non addetti ai lavori i concetti complessi della biologia molecolare. Il libro è diviso in capitoli che seguono un percorso cronologico, guidando il lettore attraverso gli eventi chiave che portarono alla scoperta della struttura del DNA. Watson offre una narrazione dettagliata delle sfide scientifiche, dei successi e dei fallimenti che ha affrontato insieme a Crick e ad altri grandi scienziati del tempo.

Ciò che rende "La doppia elica" ancor più interessante è la personalità affascinante ed eccentrica di Watson che emerge dalle pagine. Il suo stile di scrittura vivace e l'umorismo sottile rendono il libro un piacere da leggere, e ci si ritrova spesso ad affezionarsi al protagonista e ai suoi compagni di avventura scientifica.

Tuttavia, è importante sottolineare che il libro è stato oggetto di controversie a causa delle opinioni espresse da Watson riguardo a questioni sociali e razziali, opinioni che sono state ampiamente criticate come discriminatorie e basate su stereotipi. È importante leggere il libro tenendo presente questo contesto e valutare la sua opera scientifica separatamente dalle sue opinioni personali.

Un libro affascinante che offre una prospettiva unica su una scoperta scientifica fondamentale. Sebbene la controversia che circonda l'autore debba essere considerata, il libro rimane un contributo significativo alla divulgazione scientifica e una testimonianza coinvolgente di un momento epocale nella storia della biologia.
… (mer)
 
Flaggad
AntonioGallo | 44 andra recensioner | Apr 5, 2024 |
La doppia elica è il resoconto da parte di James Watson della scoperta della struttura a doppia elica del DNA. Si tratta di un libro parecchio controverso, che suscitò polemiche già prima della sua uscita.

Watson, infatti, è stato accusato di un po' di tutto, dall'essere un dilettante allo sbaraglio all'essere un misogino, dal dare un'idea sbagliata di ricerca scientifica all'essere un ragazzino arrogante. Nella mia edizione, c'è una scelta di recensioni a La doppia elica che danno un'idea del vespaio che scatenò questo libro.

L'idea che mi sono fatta di Watson, senza voler fare la psicologa fai-da-te, è di un uomo privo del filtro cervello-bocca. Io credo che, senza farsi troppi problemi su come sarebbero state accolte certe sue affermazioni, abbia semplicemente riferito ciò che fece e pensò durante la sua ricerca della struttura del DNA. Il che include anche pensieri piuttosto sgradevoli nei confronti di persone che ostacolarono (o almeno questa fu la sua impressione) il suo lavoro.

Si è detto molto della sfortunata Rosalind Franklin, mancato premio Nobel per i suoi contributi alla scoperta della struttura del DNA. Sua, infatti, è la famosa fotografia numero 51, nella quale era evidente la forma elicoidale del DNA: questa, passata all'insaputa della Franklin nelle mani di Watson e Crick, indirizzò i due ricercatori nella giusta direzione.

Il giovane Watson, però, non rimase favorevolmente colpito dalla Franklin, alla quale, ne La doppia elica, rivolge parole sgradevoli. È difficile non mostrarsi solidali nei confronti di Rosalind: già non facilitata da un carattere riservato, sarà stata costretta a diventare ancora più coriacea per sopravvivere in un ambiente dove il lavoro delle donne era spesso considerato di serie B.

Vorrei, però, spezzare una lancia in favore di Watson che, nell'epilogo, rivaluta in toto la figura della chimica e fisica inglese, chiarendo che la sua prima impressione era stata del tutto errata. A me non è sembrato un ripiego dell'ultimo minuto per rimediare in qualche modo a uno sgarbo fatto a una grande scienziata. Mi è sembrata una rettifica dovuta a una più approfondita conoscenza tra i due, che arrivarono a stimarsi profondamente, come dimostra il carteggio tra loro in merito a nuovi studi e ricerche. Quando si dice di non giudicare le persone dalle apparenze...
… (mer)
 
Flaggad
lasiepedimore | 44 andra recensioner | Sep 12, 2023 |
I was barely an adult when I read this memoir, believed it was history but now see it as memoir, one side of a complex story, though interesting.
 
Flaggad
mykl-s | 44 andra recensioner | Aug 4, 2023 |

Listor

Priser

Du skulle kanske också gilla

Associerade författare

Statistik

Verk
30
Även av
3
Medlemmar
5,714
Popularitet
#4,326
Betyg
3.8
Recensioner
77
ISBN
178
Språk
14
Favoritmärkt
6

Tabeller & diagram